Il Museo: seconda sala

La seconda sala espone foto di gruppi d’internati: gli ebrei fermati nei porti italiani, quelli libici, quelli del Pentcho e gli ortodossi di Tripoli. Altre foto ricordano le attività preminenti degli internati: partite di calcio, concerti musicali e immagini di scolaresche con i loro docenti.
La teca centrale conserva, tra gli altri documenti, i fogli coi tredici obblighi degli internati, firmati il 10 luglio del 1940 dal commissario di polizia e primo direttore del campo Paolo Salvatore.