Eugenio Kron

Nato a Budapest il 1 maggio 1882, arrivò nel campo di concentramento Ferramonti l’11 settembre 1940 e fu poi trasferito a Clusone (BG) il 3 settembre 1941. Kron era un pittore ed incisore già noto, alcune sue opere si conservavano a Genova nelle collezioni del Comune, a Firenze nella Galleria degli Uffizi, a Milano nel Castello Sforzesco e a Roma nel Palazzo Corsini.
L’8 novembre 1940, durante gli anni di internamento, si sposò con Maria Feldmann. Il matrimonio fu registrato nel Comune di Tarsia il 6 aprile 1947.