Daniele Dobrez

Daniele Dobrez fu un calzolaio slavofilo di Apriano di Abbazia (Fiume). Fu arrestato e denunciato al tribunale speciale perché ritenuto responsabile del tentativo d’incendio della scuola elementare di San Pietro di Pogliane, frazione di Apriano. Dopo undici anni dal fatto, per il quale Dobrez non fu arrestato a causa di mancanza di elementi di reità, fu proposto per l’internamento.
Prima rinchiuso a Manfredonia, fu condotto nel campo di Ferramonti il 5 giugno 1943.