Giuseppe Privileggio

Foto Giuseppe Privileggio

Giuseppe Privileggio, contadino comunista di Pifino (Pola), fu fermato il 15 luglio 1942 mentre si recava a Fiume per un’operazione chirurgica. Tramutato in fermo d’arresto, fu internato a Manfredonia ed in seguito trasferito, il 13 giugno 1943, a Ferramonti.